Benvenuto! E-Mail: info@chefbernardi.it, Tel. 393.9462695

La nutriscienza ad Officine del Sapore

La Nutriscienza ad Officine del Sapore 2018

Il nutrizionista Antonello Senni e Renato Bernardi durante il meeting al Palazzo dei Congressi

Roma 18 Novembre 2018 – Viaggio nella nutrigenomica in cucina, dall’origine della nutrizione alla sua traduzione gastronomica nel piatto. Lo chef Renato Bernardi e il nutrizionista Antonello Senni ospiti del meeting Officine del Sapore il 18 Novembre 2018 a Roma. Partendo dai comportamenti alimentari dell’uomo nella società contemporanea, infatti, “La Nutriscienza” offre una serie di regole e di comportamenti per godere del benessere psicofisico fino a tarda età grazie ad una corretta nutrialimentazione, una serena psicologia ed un salutare stile di vita.

Molti problemi che affliggono l’umanità come l’obesità sempre più diffusa nel mondo occidentale, malattie, allergie e intolleranze hanno origine dalla nostra alimentazione quotidiana. Nello stesso tempo, però, gli alimenti con i loro nutrienti possono migliorare e allungare la nostra vita.

Questa è la sfida della Nutriscienza, nuova frontiera nel campo dell’alimentazione che va a ribaltare alcuni principi della “medicina della sintomatologia” che cura i sintomi delle patologie senza affrontarne le cause. Secondo il professor Senni, “occorre passare alla medicina della resilienza e della consapevolezza come forma si vera prevenzione, in cui la persona, conoscendo il proprio corpo ed il naturale matabolismo del suo organismo, diviene artefice del proprio benessere psicofisico, prevenendo l’insorgere di patologie”. Complementare dal punto di vista salutistico, la parte della nutrialimentazione in tavola curata dallo chef Renato Bernardi con 21 originali ricette in cui i principi della Nutriscienza “trovano sostanza”, coniugando nei nostri cibi la necessaria salubrità alla gradevolezza del gusto.

Photo ©Marco Banci