“Il Riso, un cereale che viene da lontano”

Un vero e proprio progetto scientifico-divulgativo interamente dedicato al principe dei cereali, il riso. Si chiama ‘Il Riso, un cereale che viene da lontano’ ed è la pubblicazione edita dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) per celebrare i dieci anni di attività del Festival Cerealia e presentata il 25 Novembre 2021 presso la sede romana di Confagricoltura, all’interno del Convegno Interdisciplinare ‘Il mondo in un chicco di riso: storia, scienza, nutrizione ed economia del secondo cereale più consumato’.

Pensata ed organizzata dal suo presidente Paola Sarcina in collaborazione con partners istituzionali e del panorama italiano ed estero, Cerealia Festival-la Festa dei Cereali e del Mediterraneo, ha come obiettivo quello di valorizzare lo scambio interculturale tra i Paesi del Mediterraneo tra cultura e società, alimentazione e gastronomia.

“Questa breve, ma ricca e documentata pubblicazione – scrive Paola Sarcina, fondatrice e direttrice del Festival Cerealia – intende proseguire il percorso divulgativo sui cereali avviato da Cerealia nel 2012 (ogni anno un piccolo vademecum con il programma della manifestazione ed una scheda su un cereale specifico), mettendo a disposizione di un pubblico non tradizionale” una piccola monografia.

Così dalla storia di Cerealia, alle origini del riso, dalla coltura in Italia alle varie tipologie, agli usi non alimentari, fino al riso in tavola e come ponte verso l’Oriente, a raccontare la storia e l’evoluzione del riso nel tempo sono stati chiamati esperti quali Elisabetta Lupotto, Luigi Tamborini e Valentina Narducci del CREA; Matteo Delle Donne paletnobotanico dell’Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’ e Lorenzo Costantini bioarcheologo, entrambi dell’ISMEO-Associazione internazionale di studi sul Mediterraneo e l’Oriente; l’agronomo e storico dell’alimentazione Giuseppe Nocca, Paola Sarcina e lo chef Renato Bernardi.





Clicca e foglia la versione digitale

Il Riso, un cereale che viene da lontano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *